Personaggi

Addio ad Angelo Zegna, imprenditore lungimirante

Oggi, venerdì, si sono tenuti i funerali in forma privata a Trivero dove il decano degli imprenditori biellesi trascorreva l'estate nella casa di famiglia

Addio ad Angelo Zegna, imprenditore lungimirante
Altro Valli Mosso e Sessera, 20 Agosto 2021 ore 17:32

 

Il mondo imprenditoriale biellese e della moda e abbigliamento nazionale e internazionale sono in lutto per la morte di Angelo Zegna, figlio di Ermenegildo, fondatore della holding internazionale del tessile e della moda: aveva 97 anni.

Addio ad Angelo Zegna

Oggi, venerdì,  si sono tenuti i funerali in forma privata a Trivero dove il decano degli imprenditori biellesi trascorreva l'estate nella casa di famiglia (nella foto Zegna nel giardino triverese)  e dove è stato assistito dai congiunti in questa ultima fase della lunga vita che lo ha visto protagonista dal ‘44 al 2007 al vertice del gruppo.

La morte

E' mancato nella casa di famiglia a Trivero
Angelo Zegna si era trasferito da tempo in Svizzera a Lugano ma è deceduto nell'abitazione a Trivero.  Lascia i figli Elisabetta, Gildo, Anna e Benedetta insieme alle loro famiglie, una schiera di nipoti e pronipoti.

Una lunga carriera imprenditoriale

Con il fratello Aldo, diede un decisivo impulso nell'espansione dell'azienda di famiglia: dai tessuti maschili lanciati dal padre Ermenegildo al capo finito. I due fratelli Zegna riuscirono così ad intercettare e anticipare i cambiamenti che si stavano verificando nel costume e nella società modernizzando i processi di produzione e di consegna del prodotto.Nato nel 1924, Angelo era entrato a far parte del "Lanificio Ermenegildo Zegna e Figli", fondato agli inizi del ‘900, negli anni '40, salvo prenderne il controllo e la gestione nel 1966 insieme al fratello Aldo. Poi ci fu il debutto nel ready-to-wear, con il lancio delle prime collezioni di prêt-à-porter. Da tutti stimato e considerato uomo intelligente e dalla creatività assoluta, Angelo Zegna riuscì in poco tempo a guadagnarsi autorevolezza nel mondo della moda iniziando la produzione di abiti finiti, prodotti nello stabilimento di Novara, che arrivavano anche sul mercato internazionale, con un successo tale da iniziare anche una produzione di abiti su misura.

A capo dell'azienda oggi c'è il figlio Gildo

Angelo Zegna ha guidato l’azienda fino al 2007 diventandone presidente onorario nel 2007, salvo poi cedere il testimone a Gildo divenuto amministratore delegato e al nipote Paolo, figlio del fratello Aldo, in qualità di presidente. Anche per lui fondamentale l'impegno nella promozione turistica e culturale dell’area naturalistica dell’Oasi Zegna, tra impianti da sci e passeggiate nel verde.

APPROFONDIMENTO SU ECO DI BIELLA DI LUNEDì 23 AGOSTO
PER NECROLOGI SCRIVERE A NECROLOGIE@ECODIBIELLA.IT