Lutto nel mondo sportivo

Addio a Marcello Rossetto, storico presidente della Chiavazzese

E' spirato stamattina dopo tre interventi chirurgici per un ictus. Il figlio Luca è il numero uno della Biellese.

Addio a Marcello Rossetto, storico presidente della Chiavazzese
Biella Città, 31 Marzo 2020 ore 13:43

Addio a Marcello Rossetto, storico presidente della Chiavazzese. Non ce l’ha fatta lo storico presidente della “Chiavazzese 75” lasciando un grande vuoto nel mondo sportivo biellese in generale e in quello calcistico in particolare. E’ morto stamattina (31 marzo), Marcello Rossetto, 86 anni, uno dei soci fondatori della società Apd Chiavazzese 75 e amante anche di altri sport come la pallavolo. Il figlio Luca è l’attuale numero uno della Biellese.

Un mese di agonia

Rossetto è sul serio una figura storica. Purtroppo, in un momento già di per sè difficile come questo, era stato sottoposto a tre interventi chirurgici per ridurre gli effetti di un inctus. Negli ultimi giorni la situazione clinica ha continuato ad aggravarsi e stamattina lo storico presidente dell’amato sodalizio è morto.

Chi era

Marcello Rossetto, origini venete, aveva gestito per una vita un negozio di casalinghi insieme alla moglie. Da giovane aveva anche giocato a calcio fino a militare in serie B. Dopo aver contribuito a fondare la società calcistica di Chiavazza, Rossetto ha passato il testimone al figlio Luca, che è tra l’altro presidente della Biellese. Lo storico presidente lascia nel dolore anche gli altri figli Mariangela ed Enrico.

ECO DI BIELLA EDIZIONE DIGITALE la tua copia a 0,99 euro

LE ALTRE NOTIZIE NELLA HOME

SU FACEBOOK ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO prima BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ecodibiella

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità