Altro

A Vigliano più telecamere grazie al “tesoretto”

A Vigliano più telecamere grazie al “tesoretto”
Altro 12 Ottobre 2016 ore 14:53

VIGLIANO BIELLESE - L’amministrazione comunale  si trova a disposizione un tesoretto di 385mila euro, derivante dall’avanzo di amministrazione, che va impegnato e speso entro la fine dell’anno «perchè questo prevedono le nuove norme contabili», spiega l’assessore al bilancio Pier Paolo Fila Robattino. Pertanto la giunta comunale ha approvato una variazione al bilancio per poter individuare gli interventi da realizzare.

Così dopo  le asfaltature delle strade e  la segnaletica orizzontale, gli amministratori comunali hanno deciso di continuare ad investire in tanti piccoli interventi su edifici, strade e videosorveglianza «per garantire manutenzioni e sicurezza - sostiene il sindaco Cristina Vazzoler - come il rifacimento del tetto della parte più antica dello stabile della biblioteca comunale dove è custodita una cospicua parte del patrimonio librario, che va adeguatamente salvaguardato ripristinando le condizioni di salubrità degli ambienti e di decoro con la  sostituzione di tegole e listellature. Sono previste opere di messa in sicurezza anche presso l’edificio che ospita il centro incontro anziani, il municipio, le scuole e gli alloggi comunali». Al Centro d’incontro sarà adeguato l’impianto elettrico, sostituita la caldaia, porte e finestre. Saranno adeguate e dove necessario cambiate, le caldaie negli edifici comunali, così come sarà sostituita quella del teatro Erios. Nelle scuole saranno acquistati gli arredi necessari e mancanti  che sono stati richiesti. Inoltre sarà sistemato il pavimento della palestra comunale e tinteggiati gli spogliatoi al campo sportivo.

Una parte della somma sarà impegnata per le sistemazioni esterne. «Saranno acquistati nuovi giochi per i parchi di San Quirico e Collobiano - precisa Fila Robattino -. Abbiamo previsto l’acquisto di 10 panchine e nuovi cestoni per i rifiuti da posizionare nei vari giardini. Saranno aggiunti altri lavori oltre a quelli previsto dal contratto per la sistemazione delle aree verdi, che riguardano la potatura degli alberi».

Altri interventi riguarderanno la videosorveglianza e l’illuminazione pubblica. «Intendiamo garantire maggiore sicurezza incrementando la videosorveglianza sul territorio - afferma Vazzoler -. Sono già state individuate le zone sensibili, costituite dagli ingressi al territorio comunale, le aree presso le scuole, i giardini Aldo Moro con la piazza Martiri e la biblioteca comunale». Anche l’illuminazione pubblica sarà potenziata con l’aggiunta di nuovi punti luce. 
Sante Tregnago 

VIGLIANO BIELLESE - L’amministrazione comunale  si trova a disposizione un tesoretto di 385mila euro, derivante dall’avanzo di amministrazione, che va impegnato e speso entro la fine dell’anno «perchè questo prevedono le nuove norme contabili», spiega l’assessore al bilancio Pier Paolo Fila Robattino. Pertanto la giunta comunale ha approvato una variazione al bilancio per poter individuare gli interventi da realizzare.

Così dopo  le asfaltature delle strade e  la segnaletica orizzontale, gli amministratori comunali hanno deciso di continuare ad investire in tanti piccoli interventi su edifici, strade e videosorveglianza «per garantire manutenzioni e sicurezza - sostiene il sindaco Cristina Vazzoler - come il rifacimento del tetto della parte più antica dello stabile della biblioteca comunale dove è custodita una cospicua parte del patrimonio librario, che va adeguatamente salvaguardato ripristinando le condizioni di salubrità degli ambienti e di decoro con la  sostituzione di tegole e listellature. Sono previste opere di messa in sicurezza anche presso l’edificio che ospita il centro incontro anziani, il municipio, le scuole e gli alloggi comunali». Al Centro d’incontro sarà adeguato l’impianto elettrico, sostituita la caldaia, porte e finestre. Saranno adeguate e dove necessario cambiate, le caldaie negli edifici comunali, così come sarà sostituita quella del teatro Erios. Nelle scuole saranno acquistati gli arredi necessari e mancanti  che sono stati richiesti. Inoltre sarà sistemato il pavimento della palestra comunale e tinteggiati gli spogliatoi al campo sportivo.

Una parte della somma sarà impegnata per le sistemazioni esterne. «Saranno acquistati nuovi giochi per i parchi di San Quirico e Collobiano - precisa Fila Robattino -. Abbiamo previsto l’acquisto di 10 panchine e nuovi cestoni per i rifiuti da posizionare nei vari giardini. Saranno aggiunti altri lavori oltre a quelli previsto dal contratto per la sistemazione delle aree verdi, che riguardano la potatura degli alberi».

Altri interventi riguarderanno la videosorveglianza e l’illuminazione pubblica. «Intendiamo garantire maggiore sicurezza incrementando la videosorveglianza sul territorio - afferma Vazzoler -. Sono già state individuate le zone sensibili, costituite dagli ingressi al territorio comunale, le aree presso le scuole, i giardini Aldo Moro con la piazza Martiri e la biblioteca comunale». Anche l’illuminazione pubblica sarà potenziata con l’aggiunta di nuovi punti luce. 
Sante Tregnago