A Lessona ginnastica per i malati di Parkinson

A Lessona ginnastica per i malati di Parkinson
09 Gennaio 2015 ore 11:38

L’Associazione APB – Amici Parkinsoniani Biellesi ONLUS informa che, a seguito del protocollo d’intesa con l’Azienda Sanitaria Locale e l’Opera Pia Cerino Zegna ONLUS, a partire dal 3 gennaio 2015, sarà attivato un percorso di Attività Fisica Adattata (A.F.A.) a favore dei malati di Parkinson, presso la RSA Residenza Maria Grazia di Lessona.

Si tratta di un incontro a settimana in cui i fisioterapisti dell’Opera Pia Cerino Zegna ONLUS svolgeranno programmi di esercizi fisici non sanitari destinati ai malati di Parkinson. Lo scopo principale è quello di “demedicalizzare” una serie di trattamenti orientando l’impegno al miglioramento dello stile di vita attraverso la promozione di attività motorie. E’ infatti dimostrato come l’inattività e la sedentarietà, specialmente nelle persone affette da malattie croniche e degenerative come il Parkinson, aggravino il processo disabilitante, che è invece attenuato da adeguati programmi di attività fisica regolare e continuata nel tempo.

«Stiamo lavorando da mesi – afferma Tiziana Busancano, vicepresidente dell’APB – per reperire le risorse necessarie ad attivare l’A.F.A. anche a Lessona. Ora grazie al contributo ottenuto dalla Fondazione CRT, nell’ambito del bando Vivomeglio, al sostegno dei soci e di alcuni donatori, potremo erogare il servizio anche nel Biellese orientale, nella speranza di raggiungere persone che fino ad ora erano impossibilitate a recarsi nella nostra sede di Biella».

L’Attività Fisica Adattata infatti è un servizio che APB eroga nella propria sede di Biella, in via Lombardia 30/A, già dal 2011 e ha finora coinvolto oltre cento persone affette da malattia di Parkinson, le quali hanno potuto beneficiare di un percorso continuativo nel tempo utile a interrompere il circolo vizioso che lega il processo disabilitante alla sedentarietà. Questo servizio di attività fisica nasce dalla stretta collaborazione con la SC di Medicina Riabilitativa dell’ASL di Biella per l’impostazione dei programmi e per la supervisione clinica delle abilità funzionali delle persone ad essa indirizzate.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria dell’APB telefonando ai numeri 0159598304 o 3386602315 o scrivere all’indirizzo apbbiella@gmail.com.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità