A Cossato sempre meno abitanti

A Cossato sempre meno abitanti
08 Gennaio 2014 ore 12:09

Continua a diminuire la popolazione di Cossato.

Per il secondo anno consecutivo, infatti, si riscontra una flessione del numero degli abitanti. Nel 2012 la città era scesa sotto i 15mila abitanti, passando dai 15.024 (7.114 maschi e 7.910 femmine) del 31 dicembre 2011 ai 14.878  (7.013 e 7.865) dello stesso giorno del 2012. Al 31 dicembre scorso, infine, si è registrato un ulteriore calo: gli abitanti sono passati a 14.824 unità (6.975 maschi e 7.849 femmine), con una flessione di altre 54 unità.I nati sono passati dai 108 del 2012 ai 92 (51 maschi e 41 femmine) dello scorso anno e i morti sono diminuiti leggermente, passando dai 177 del 2012 ai 152 (80 e 72) dello scorso anno.Tuttavia, il calo degli abitanti è stato di ben 60 unità. È andato leggermente meglio il flusso migratorio, che, dopo il calo di 77 unità fatto riscontrare nel 2012, l’anno scorso è stato, sia pure leggermente, positivo. Infatti, gli emigrati sono stati 493 (238 maschi e 255 femmine), dei quali 29 (17 e 12) verso l’estero, contro 499 (229 e 270) immigrati, dei quali 50 provenienti dall’estero, con un saldo attivo di 6 unità. Attualmente, le persone che risiedono in famiglia sono pari a 14.769 unità (di cui 6.952 maschi e 7.817 femmine), mentre altre 37 persone (11 e 28) risiedono in convivenza. Negli ultimi dieci anni l’entità della popolazione di Cossato era stata altalenante: 15.142 abitanti nel 2003; 15.078 nel 2004; 15.001 nel 2005; 14.941 nel 2006; 15mila nel 2007; 15.050 nel 2008; 14.980 nel 2009; 15.010 nel 2010; 15.024 nel 2011; e 14.878 nel 2012.Franco Graziola

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità