Venerdì l’addio a Francesca

Venerdì l’addio a Francesca
01 Novembre 2009 ore 21:47

(28 ott) Si svolgeranno venerdì i funerali di Francesca Doni, l’infermiera di 28 anni morta in un tragico incidente stradale nella notte tra sabato e domenica a Mollia, in Valsesia.
Per espressa richiesta della famiglia, le esequie avranno luogo al Santuario del Cavallero alle 15. Domani sera alle 20, invece, nell’oratorio di Sant’Antonio Abate in frazione Zuccaro si terrà la recita del Santo Rosario. Si svolgeranno venerdì i funerali di Francesca Doni, l’infermiera di 28 anni morta in un tragico incidente stradale nella notte tra sabato e domenica a Mollia, in Valsesia.
Per espressa richiesta della famiglia, le esequie avranno luogo al Santuario del Cavallero alle 15. Domani sera alle 20, invece, nell’oratorio di Sant’Antonio Abate in frazione Zuccaro si terrà la recita del Santo Rosario.
Mentre non si conoscono ancora gli esiti del’autopsia che dovrebbe sciogliere i dubbi sulla morte di Francesca, il paese si stringe con profondo cordoglio attorno alla famiglia Doni. L’incidente mortale, le cui dinamiche sono tuttora al vaglio delle competenti autorità, pur essendo avvenuto nella notte è stato però solo scoperto varie ore più tardi da qualcuno che si era recato a compiere lavori agricoli in zona. Dai primi accertamenti, risulta che la Fiat 500 di Francesca Doni avrebbe invaso la corsia opposta, urtando prima una baita disabitata e quindi precipitando sul greto del sottostante fiume Sesia. Si deve capire se a tradire Francesca sia stato un malore e se la giovane sia morta subito, in seguito al primo urto, ovvero sia spirata solo più tardi, intrappolata nell’abitacolo dell’auto.
28 ottobre 2009

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità