8 marzo più "buono" con LILT e NordiConad

8 marzo più "buono" con LILT e NordiConad
Altro 08 Marzo 2012 ore 12:26

Oggi, 8 marzo, nei punti vendita delle Cooperative Nordiconad nelle regioni Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria ed Emilia Romagna, verranno regalate delle piantine grasse a tutte le donne. Un gesto simbolico per sottolineare l’importanza della PREVENZIONE. L’omaggio floreale promuoverà in Piemonte e nella Valle D’Aosta il nuovo progetto di LILT Biella. «Nordiconad inoltre, - afferma Marcoco Ronco, direttore Area, - devolverà l’1% dell’intero fatturato di tutti i punti vendita piemontesi e valdostani, della giornata dell’8 marzo 2012, a sostegno al progetto “ Insieme diamo SPAZIO alla VITA”»

Oggi, 8 marzo, nei punti vendita delle Cooperative Nordiconad nelle regioni Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria ed Emilia Romagna, verranno regalate delle piantine grasse a tutte le donne. Un gesto simbolico per sottolineare l’importanza della PREVENZIONE. L’omaggio floreale promuoverà in Piemonte e nella Valle D’Aosta il nuovo progetto di LILT Biella. «Nordiconad inoltre, - afferma Marcoco Ronco, direttore Area, - devolverà l’1% dell’intero fatturato di tutti i punti vendita piemontesi e valdostani, della giornata dell’8 marzo 2012, a sostegno al progetto “ Insieme diamo SPAZIO alla VITA”»

LILT Biella è un’Associazione molto nota sul territorio per il grande impegno sociale che svolge quotidianamente da 17 anni anni nel campo della prevenzione, della diagnosi precoce, dell’assistenza e della formazione in ambito oncologico. Il fiore all’occhiello di LILT Biella, da sempre, è l’Hospice “L’Orsa Maggiore”, una struttura realizzata e gestita dalla LILT di Biella per dare sostegno ed assistenza ai malati oncologici in fase terminale e ai familiari che li accompagnano. Quest’anno l’Associazione ha dato il via a un’iniziativa di grande portata: SPAZIO LILT. 

«SPAZIO LILT – afferma Mauro Valentini, presidente dell’Associazione Biellese – è un nuovo, imponente progetto: si tratta di una edificio che si svilupperà su oltre 2.600 metri quadri, nei quali verranno proposti numerosi servizi, anche per quelle forme tumorali che non rientrano negli screening regionali; inoltre, un’ampia parte della struttura sarà dedicata alla riabilitazione (fisico-funzionale, occupazionale, psicologica e sociale) per persone che hanno o hanno avuto una malattia tumorale. Inoltre, organizzeremo anche uno “Sportello amico”, una sorta di patronato che si occuperà di aiutare i malati ed i familiari per il disbrigo delle numerose e faticose pratiche burocratiche che si rendono necessarie per avere aiuto e sostegno quando ci si ammala di tumore. Il sostegno che abbiamo da NordiConad è per noi fondamentale: SPAZIO LILT avrà un costo di circa 5 milioni di euro e solo grazie alla solidarietà riusciremo a reperire i fondi necessari al completamento di questa splendida struttura. La portata del progetto, inoltre, fa prevedere un’estensione della fruibilità dei servizi che andrà al di là dei confini della nostra provincia biellese». 

Nordiconad è una delle sette cooperative del Consorzio nazionale Conad; è la più grande organizzazione di imprenditori associati operanti nel Nord Italia, responsabilmente e socialmente coinvolta in progetti a favore del proprio territorio. Da oltre quarant'anni mette in pratica valori come solidarietà, partecipazione e dialogo con la comunità. In moltissime realtà locali i Soci e le Cooperative Conad sostengono il lavoro di organizzazioni di volontariato, iniziative culturali, attività sportive giovanili e organizzazioni umanitarie internazionali.

info: www.liltbiella.it

Nell'immagine (foto Stefano Ceretti) i cioccolatini che i "Giovani" LILT hanno distribuito nel fine settimana come "dolce" regalo per la Festa della Donna. Grazie all'iniziativa sono stati raccolti 550 euro a sostegno di "Spazio Lilt"