Caccia all'uomo

Una bambina di soli 9 anni falciata e uccisa da un pirata della strada sotto gli occhi del papà

Il padre teneva in braccio la sorellina di pochi mesi (che piangeva e quindi non si trovava nel passeggino) e ha assistito alla terribile scena.

Una bambina di soli 9 anni falciata e uccisa da un pirata della strada sotto gli occhi del papà
06 Luglio 2020 ore 09:22

Travolta da un pirata della strada, ha perso la vita a soli 9 anni. Gravissima anche la madre. E’ successo ieri sera, domenica 5 luglio 2020, poco dopo le 23, in viale Italia a Bagnolo Mella, nella bassa pianura fra Brescia e Manerbio.

AGGIORNAMENTO DELLE 13.51: Si è presentato spontaneamente in Procura a Brescia nel corso della mattinata il pirata della strada responsabile del fatale investimento a Bagnolo Mella.

Travolta e uccisa da un pirata della strada

Da Prima Brescia

Madre, padre e due figlie, di origini marocchine, stavano tornando a casa dopo aver festeggiato un compleanno con alcuni amici al parco Baleno, che dista poche decine di metri dalla loro abitazione.

La Polstrada sul posto

Un’auto ha investito mamma e figlia che stavano attraversando sulle strisce pedonali, poi il conducente è scappato. Non ce l’ha fatta Menar, 9 anni, mentre sua madre Soede, 43 anni, è ricoverata in gravi condizioni.

Solo per una casualità si sono salvati il padre, che teneva in braccio la sorellina di pochi mesi che piangeva e quindi non si trovava nel passeggino, e che ha assistito alla terribile scena a pochi metri di distanza.

Sulle strisce pedonali è rimasto il passeggino, rovesciato a terra (nella foto).

E’ caccia all’uomo (e al suo suv)

Mentre stavano attraversando la strada, sulle strisce pedonali, è piombata loro addosso un’auto, pare una Chevrolet Orlando di colore grigio. L’impatto è stato violentissimo, con madre e figlia che sono state scaraventate a metri di distanza.

Si cerca un’auto di questo tipo

L’autista del mezzo si è immediatamente dato alla fuga, mentre sul posto sono arrivati i soccorsi, oltre alle pattuglie della Polizia stradale di Montichiari e Iseo.

Le indagini sono affidate anche ai Carabinieri, che stanno vagliando tutti i filmati delle telecamere che si trovano in zona, nella speranza di poter individuare il pirata della strada.

La bimba è stata trasportata d’urgenza al Pediatrico del Civile, ma è morta pochi minuti dopo il suo arrivo in ospedale: troppo gravi le ferite riportate nell’impatto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno