Un uovo al giorno...

Muore a 112 anni Erminia Bianchini: era piemontese la donna più longeva d'Italia

E' spirata nel sonno, la notte scorsa, circondata dal grandissimo affetto dai suoi quattro figli, otto nipoti e sette pronipoti.

Muore a 112 anni Erminia Bianchini: era piemontese la donna più longeva d'Italia
23 Giugno 2020 ore 23:33

Erminia Bianchini Defilippi era la donna più anziana d’Italia: un record tutto piemontese, la nonna viveva nel cuore delle Langhe a Ricca di Diano d’Alba. Si è spenta circondata dall’affetto dei propri cari a 112 anni.

Il segreto di Erminia

Tanti le chiedevano quale fosse il segreto della sua invidiabile longevità, lei raccontava quindi della sua abitudine di mangiare un uovo alla coque con un po’ di sale e camomilla al giorno, senza mai dimenticare la sua grandissima passione per i gatti. 

Due guerre e 10 papi

Nata il 23 aprile 1908 nelle Langhe ha visto passare sotto i suoi occhi due conflitti mondiali, ha vissuto il dramma del dopoguerra e il boom economico, durante la sua vita si sono susseguiti ben 10 papati. E poi ha superato anche le due peggiori pandemie dell’ultimo secolo: la spagnola e Covid-19 che l’ha costretta a festeggiare il suo ultimo compleanno con lo smartphone. 

Spirata nel sonno

La sua lunga vita si è conclusa serenamente, è andata a dormire come ogni sera ma il giorno dopo non si è più svegliata. Nonna Erminia è spirata nel sonno, la notte scorsa, circondata dal grandissimo affetto dai suoi quattro figli, otto nipoti e sette pronipoti.

Un lungo amore

In tanti in paese ricordano anche il suo grande e unico amore: il marito Luigi, venuto a mancare nel 2003 dopo un lunghissimo matrimonio. E’ bello pensare che ora i due si siano finalmente ricongiunti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno