Sorvegliato speciale

Il Monviso sti sta sgretolando: il video della nuova frana sul "Re di Pietra"

Soltanto un anno fa il distacco di una massa enorme di roccia, ghiaccio e neve a una quota di 3300 metri.

02 Luglio 2020 ore 12:14

Un nuovo distacco dalla parete nord del Monviso è stato immortalato in un video. Il “Re di Pietra” è un sorvegliato speciale: negli ultimi anni si sono infatti verificati eventi analoghi.

Il Monviso si sgretola

Lunedì 1 luglio 2020 è stato registrato un nuovo distacco di una massa di roccia dal Monviso. L’evento naturale ha interessato la stessa parete nord da cui un anno fa si era già staccata una massa enorme di roccia, ghiaccio e neve a una quota di 3300 metri. Si trattava dei Torrioni di Sucai nelle vicinanze dal canalone Coolidge.

Sorveglianza

L’evento aveva messo in allerta gli esperti e da allora la montagna sopra Crissolo è finita sotto sorveglianza da parte dell’Arpa che insieme a un gruppo di esperti dell’Università di Torino sta cercando di analizzare come potrebbe evolvere la situazione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno