Attualità
ILPIEMONTETIVACCINA.IT

Terze dosi, tutto esaurito (per ora) fino a gennaio in Piemonte

Saranno però garantite per le persone fragili e coloro che ancora devono sottoporsi alla prima dose.

Terze dosi, tutto esaurito (per ora) fino a gennaio in Piemonte
Attualità 30 Novembre 2021 ore 11:05

Terze dosi, tutto esaurito fino a gennaio nel territorio della Regione Piemonte. Saranno però garantite per le persone fragili e coloro che ancora devono sottoporsi alla prima dose.

Terze dosi, tutto esaurito fino a gennaio

In questi giorni sono tantissimi coloro che stanno ricevendo dalla Regione Piemonte un messaggio che avverte della possibilità di poter aderire alle terze dosi. Soprattutto ora che è possibile sottoporsi alla terza a soli cinque mesi dalla seconda.

Ma sono già diverse le persone che, dopo aver fatto accesso sul portale non riescono ad iscriversi. Un problema che non è legato al sistema di prenotazione ma all'assenza di slot. Pare, infatti, che tutti gli hub vaccinali siano al completo fino al mese di gennaio.

Interrotta anche la pratica dell'Accesso diretto, metodo che dava la possibilità di aderire alla campagna vaccinale senza alcuna pre adesione.

Vaccini garantiti ai fragili

Bisogna però sottolineare che la terza dose sarà garantita alle persone che rientrano nella categoria dei fragili. Garantito il servizio a coloro che ancora non hanno ricevuto la prima dose ma che decidono di aderire alla campagna.

La comunicazione su ilPiemontetivaccina.it

Sul sito ilPiemontetivaccina.it scrive:

Le agende vaccinali sono in costante potenziamento alla luce del grande numero di richieste generato dalle nuove disposizioni del Governo (in particolare l’ampliamento delle platee che possono accedere alla terza dose e di quelle che hanno l’obbligo vaccinale, la riduzione della durata del green pass a 9 mesi e l’introduzione del super green pass). Per coloro che non dovessero trovare subito uno slot disponibile, si ricorda che il sistema carica quotidianamente nuove possibilità di appuntamento (fermo restando le categorie a cui va garantita la priorità).

Importante:
Dal 1 dicembre chi ha l’obbligo vaccinale o il green pass che nelle successive 72 ore risulta in scadenza può recarsi presso un hub con accesso diretto, senza necessità di prenotazione. I soggetti fragili e gli over 60 riceveranno direttamente un sms di convocazione con priorità rispetto alle fasce d’età più giovani (anche in assenza di prenotazione). Per coloro che devono ricevere la prima dose resta sempre valida la possibilità di accesso diretto.

Terze dosi, tutto esaurito fino a gennaio

vaccini

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter