Glocal news
su telegram

L'ultima trovata No vax: denunciano Draghi e il Governo per ricatto vaccinale. Il modulo nelle chat

L'iniziativa è partita da Novara e sta facendo il giro del web.

L'ultima trovata No vax: denunciano Draghi e il Governo per ricatto vaccinale. Il modulo nelle chat
Glocal news 18 Gennaio 2022 ore 15:00

"Denuncio Draghi e tutti i ministri". L'ultima trovata No Vax è un esposto per ricatto vaccinale contro Mario Draghi e il Governo. Il documento sta facendo rapidamente il giro di tutte le chat "a tema" su Telegram dove  gli interessati  possono apporre la propria firma.

La denuncia dei No vax a Draghi e al Governo

Come riporta Prima Novara, il testo sta girando nelle chat Telegram e parla di una denuncia nei confronti del premier e del Governo per "ricatto". 

Nel testo si parla di "ricatti", del fatto che "la vaccinazione sia espressamente dichiarata da ogni singolo individuo come completamente spontanea" e che "solo il deciso intervento della Magistratura potrebbe a questo punto interrompere la deriva autoritaria in essere".

Infine chiede che "i responsabili dei fatti in narrativa, dunque il presidente Mario Draghi e gli altri Ministri suo Governo, siano puniti per il reato di cui all'articolo 610 c.p., eventualmente anche in forma aggravata, o per quelli meglio visti e ritenuti che si dovessero evincere dalla presente narrativa. Si esprime la volontà di ricevere informazione circa eventuale iniziativa archiviatoria presso il domicilio eletto. Si chiede altresì l'emissione dei provvedimenti cautelari meglio visti e ritenuti per interrompere le conseguenze del reato in corso visto che il ricatto vaccinale è in piena attuazione, le persone sono purtroppo costrette per sostentarsi a vaccinarsi contro la propria volontà".

IL TESTO DELLA DENUNCIA NEI CONFRONTI DEL GOVERNO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter